Dicono di me

26 settembre 2010
Telese: “Nel week-end sfidiamo Fabio Fazio”

Questo per spiegare, in poche parole, la nuova edizione di «In Onda», programma condotto da Luca Telese e Luisella Costamagna il sabato e la domenica dalle 20.30 alle 21.30 su La7. Luca Telese, cosa riserverà la nuova edizione di "In Onda" che condurrà insieme a Luisella Costamagna? «Intanto durerà un po' di più. Sfidiamo Fazio, su un terreno privilegiato. Avremo un sondaggio sulle intenzioni di voto, il migliore e il peggiore della settimana. E un ospite a sorpresa. Inoltre avremo anche un imitatore a cui riesce molto bene Giulio Tremonti». Quali ospiti? «Il nostro è un programma che sta sulla notizia del giorno. Avremo ospiti di ottimo livello. Stasera (ieri, ndr), commenteremo con Bocchino, con il massimo della dialetticità». Quello di oggi? «Sarà Nichi Vendola. E avremo un sondaggio con la classifica delle intenzioni di voto che avrà dei risultati sorprendenti. Non si può dire il nome dell'ospite a sorpresa. Però l'ha sfidato alle primarie». Riserverà una puntata sul caso Tulliani? «Certo, ne abbiamo già fatte due». Ha qualche argomento accattivante in serbo? «Ci sono dei filoni, come ad esempio il malessere e la diversità del Nord Est, con i negozi sponsorizzati dalla Lega che hanno affisso cartelli con su scritto: "Non si vendono banane extracomunitarie". Trattiamo anche l'assalto dei cassaintegrati sulla Costa Azzurra e poi la disoccupazione, la crisi». Un po' di promozione. Perché i telespettatori dovrebbero guardare il suo programma? «Perché abbiamo diverse posizioni. Durante l'estate abbiamo portato nel programma duecento personaggi. La formula di Mentana insegna: far sentire tutte le voci e tutte le campane. Una formula che piace. La gente vuole rompere con l'imbalsamazione della politica». I suoi prossimi progetti? «Fino a dicembre sarò occupato con "In Onda". Poi, in Primavera, spero di riprendere "Tetris"».

da "Il Tempo" del 26-09-10

Condividi:

 

9 commenti »

  1. LUCA : perchè l’avvocato Ellero dovrebbe mentire ?

  2. W Chiara Moroni!

  3. Barbareschi ha fatto passare l’avv Ellero per un mitomane

  4. ho appena sentito : 42 lavoratrici a Mogliano veneto licenziate : al posto loro nuove assunzioni. ma si può ?

  5. Nel programma In onda si parla di temi troppo importanti, che non meritano il ridicolo rossetto di Luca Telese.

  6. caro LUCA : perchè il cognato Tulliani vive a Montecarlo invece che , come gli sarebbe consono, alla Garbatella ?

  7. L’imitatore secondo me è del tutto fuori luogo e di cattivo gusto: non si può sempre buttare tutto in spettacolo, così facendo perdete credibilità e farete la (ormai generale, da ballarò a porta a porta a annozero) figura di chi è preoccupato unicamente degli ascolti e per niente dalle questioni che dibatte e fa dibattere.
    Mi sembrava infatti che anche Vendola ne fosse infastidito. Vendola che, a mio avviso, è la vera speranza in una sinistra che assomigli anche solo un po’ a quello che dovrebbe essere.

  8. Ciao! Ti seguo spesso dalla Germania via internet sia alla Zanzara e su In Onda. Durante la puntata di In Onda con Nichi Vendola, hai detto che Grillo è contro le pale eoliche installate in puglia, Mi potresti indicare i siti in cui leggere riguardo questo dibattito? Io non ne ho trovati. Siccome le energie rinnovabili mi stanno molto a cuore e mi preparo a decidere per chi votare vorrei capire come mai su questo i due si trovano in disaccordo. Grazie e buon lavoro!

  9. “In onda” mi piace di più di 8 1/2. Purtroppo però 8 1/2 lo vedo quasi sempre perché non ha concorrenti, mentre “in onda” me lo perdo perché guardo quasi sempre Fazio. Il fatto è che Fazio parla di cose diverse e a volte abbiamo bisogno di non vedere le facce dei soliti politici.
    Sono rimasta inorridita dalla maleducazione e dalla strafottenza di Castelli nella puntata di ieri (che ho visto a pezzi). Pare che a molti italiani piaccia la gente così ed è questo di cui non riesco a capacitarmi.

Lascia un commento